IT.A.CÁ Migranti e viaggiatori – Festival del turismo responsabile 5-6-7- luglio 2019

Il blog che racconta il Salento, i suoi fantastici luoghi, le tradizioni e gli eventi!

IT.A.CÁ Migranti e viaggiatori – Festival del turismo responsabile 5-6-7- luglio 2019

it.a.ca eventi salento da scoprire turismo responsabile

Approda a Lecce la IT.A.CÁ Salento, seconda edizione della tappa salentina dell’unico festival in Italia che si occupa di turismo responsabile e innovazione turistica. Scopriamo di cosa si tratta.

Premiato dall‘Organizzazione Mondiale del Turismo dell’ONU per l‘eccellenza e l’innovazione nel turismo IT.A.CÁ è un festival diffuso, che invita a scoprire luoghi e culture, per vivere l’emozione del viaggio in maniera responsabile.

Il programma

Tre giorni di escursioni a piedi, in bicicletta e in barca, mostre fotografiche, dibattiti sul tema delle
migrazioni e del viaggio responsabile, musica e rassegne cinematografiche dalla Riserva Naturale
Statale Torre Guaceto fino a Santa Maria di Leuca.

it.a.ca festival turismo responsabile salento da scoprire

Composta da più di trenta realtà tra associazioni e cooperative, la rete salentina è coordinata e guidata da Made for Walking e Camera a Sud.
Il tema di quest’anno è la restanza: una categoria del pensiero sociale coniata dall’antropologo
calabrese Vito Teti, ospite del convegno di apertura del Festival (5 luglio, ore 9.30).

Per la rete IT.A.CÁ Salento, la restanza è la capacità di vivere con consapevolezza in un territorio
geograficamente lontano dai centri del potere politico ed economico del Paese. Godere a pieno del
legame privilegiato con l’ambiente che abitano rispettandolo e tutelandolo; convivere con le tracce di un passato meticcio che si è ricevuto in eredità dai padri e che rappresentano per la rete oggi un forte
capitale culturale e sociale in termini di memoria e identità collettiva.

it.a.ca festival turismo responsabile salento da scoprire

La “restanza” è la scelta di restare

Restare nei propri territori per cambiarli, migliorarli e contribuire al loro sviluppo insieme agli altri, a chi è rimasto, a chi è tornato e a chi deciderà di fermarsi.
Assieme alle tante associazioni che promuovono e organizzano le singole iniziative, saranno ospiti della tre giorni: Fabrizio Saccomanno, Don Pasta, Edoardo Winspeare, Corrado Punzi, Dj Dubin e l’Orchestra Popolare del Salento.


Inoltre, IT.A.CÀ sigla quest’anno un’importante partnership con Oway e insieme lanciano un progetto e
un messaggio di valore che consisterà nel raccogliere e ripulire dalla plastica e dai rifiuti i luoghi toccati dal passaggio del festival.

L'evento è patrocinato dal Comune di Melpignano, Comune di Tricase, Comune di Guagnano, Comune di Melendugno, Università del Salento, Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Brindisi, Lecce e Taranto.
Condividi:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial